Seleziona una pagina

Programma Ambiente e Teritorio #PerRecanati

 

Il paesaggio ha in sé un valore che è stato ritenuto fondamentale addirittura dai nostri padri costituenti tanto che è tutelato da un apposito articolo, l’articolo 9 della Costituzione della repubblica italiana. 
La salute personale e il benessere sociale è legato indissolubilmente al rapporto che abbiamo con il nostro territorio.
Il rispetto dell’ecosistema è quindi un impegno al quale non ci sottraiamo.

Proposte:

 

 

  • Promuovere la gestione socialmente utile dei rifiuti ed economia circolare.
 Il problema dei rifiuti non è come smaltirli ma come produrne di meno. Un politica di rifiuti zero parte proprio da questo concetto;
  • Difendere la salute pubblica attraverso il principio di precauzione anteposto ai soggettivi benefici derivanti dall’uso di sostanze di sintesi usate in agricoltura e nel controllo delle erbe infestanti;
  • Promuovere il passaggio da
 pratiche agricole altamente impattanti sull’ambiente e sulla salute umana con una agricoltura organica e rigenerativa. Buone pratiche agricole, come la rotazione colturale e il sovescio contribuiscono a mantenere i suoli sani e fertili, a preservarli dall’erosione e ridurre il rischio idrogeologico. Suoli sani inoltre restituiscono prodotti salubri e genuini;
  • Supportare la costituzione di una
 rete agricola territoriale per valorizzare
il territorio con buone produzioni e di qualità (GAS). I vantaggi di questo tipo
di organizzazione sono innumerevoli:
 le famiglie si abbonano a una fornitura settimanale garantendo la vendita al contadino ma, cosa ben più importante, consentendogli di passare ad un’agricoltura di precisione, ovvero senza sprechi, coltivando quanto e quello che le famiglie consumano;
  • Monitoraggio continuativo dei campi elettromagnetici.
 È scientificamente provato che i campi elettromagnetici interagiscono con i tessuti biologici;
  • Incremento della resilienza dei sistemi forestali naturali e del sistema verde urbano mediante il recupero e ripristino strutturale e funzionale degli ecosistemi e della funzionalità dei loro servizi tramite l’incentivo di uso di ”agricoltura forestale” e del sistema forestale autopoietico;
  • Incrementare l’uso di energie rinnovabile e distribuzione dei vantaggi ad esse correlate;
  • Promuovere far crescere il mercato sociale ortofrutticolo biologico di prodotti locali, sostenendo e potenziando la splendida iniziativa dell’associazione Altraeco di Recanati “Ti porto l’orto”.

Vuoi suggerire delle idee da sviluppare nel programma

Scrivici per dare il tuo contributo o per partecipare alle nostre riunioni settimanali!

Partecipa al cambiamento della tua città! Ti Aspettiamo

14 + 4 =